Jannik Sinner

Getty ImagesJannik Sinner

Tennis, per Sinner l'erba è indigesta: k.o a Eastbourne

TENNIS

Battuto per 6-3, 3-6, 6-3 da Paul al debutto annuale su erba

Continua a fare fatica Jannik Sinner in questo 2022. L'azzurro al debutto sull'erba, dimostra ancora una volta di non avere il giusto feeling con questa superficie. Oggi, così dopo settimane di stop a seguito del problema fisico riscontrato al Roland Garros è tornato nel circuito.

Un rientro con k.o: l'altoatesino, lotta, ma si arrende in tre set per 6-3, 3-6, 6-3 contro Paul. Una sconfitta avvenuta sotto gli occhi del nuovo super coach l'australiano Darren Cahill (che ha iniziato a seguire Sinne insieme a Simone Vagnozzi) allenatore anche in passato di Hewitt e della Halep.

Ora non ci sarà molto tempo per pensare alla sconfitta: l'italiano andrà subito a Londra per cercare almeno di prendere confidenza con l'erba londinese di Wimbledon. Non un giorno troppo fortunato visto che oggi anche Lorenzo Sonego è uscito di scena dal torneo.

#DEFAULT
#GLOBALSPORTSPACKAGES
#ITALY
#JANNIKSINNER
#ROTHESAYINTERNATIONALEASTBOURNEMENSINGLE
#TENNIS
#TOMMYPAUL
#TOMMYPAULVJANNIKSINNER
#UNITEDKINGDOM
#UNITEDSTATES
22 GIUGNO - 18:53 agg. 18:55