Nadal

GettyNadal

Nadal, campanello d’allarme: ufficiale il ritiro forfait a Montreal

GENERIC

Il fuoriclasse maiorchino ha annunciato tramite i suoi canali social che non prenderà parte al torneo canadese.

Non sono buone notizie quelle che giungono dalla Spagna dove Rafael Nadal, dopo aver ripreso da poco ad allenarsi, ha avvertito un problema che ha indotto lui e il suo staff a rinunciare in via precauzionale al prossimo Masters 1000 di Montreal.

A comunicare il forfait via social è stesso lo stesso mancino di Manacor il quale, in questo caso, ha evidentemente preferito la via della prudenza.

“Dopo le vacanze e il mio ritorno sul campo per gli allenamenti tutto è andato bene nelle ultime settimane. Da quattro giorni ho iniziato ad allenare anche il servizio e ieri, dopo l’allenamento, ho avvertito un piccolo infortunio che oggi è rimasto lì. Abbiamo deciso di non andare a Montreal e continuare con gli allenamenti senza forzare” ha spiegato con dovizia di particolari Nadal.

“Ringrazio di cuore il direttore del torneo, Eugene, e tutto il suo team per la comprensione e l’appoggio che mi hanno mostrato sempre, e oggi non è stata un’eccezione. Spero di poter tornare a giocare a Montreal, in un torneo che mi piace particolarmente e che ho vinto per cinque volte davanti a un pubblico che con me è stato sempre affettuoso. Ma a questo punto non mi resta altro da fare che essere prudente e pensare alla salute”.

Dispiaciuti ovviamente gli organizzatori iche speravano nella presenza dello spagnolo per alzare ancora il livello dell’evento.

“Siamo ovviamente dispiaciuti del fatto che Nadal non potrà essere con noi quest’anno. Ha vinto il torneo cinque volte e si è aggiudicato l’ultima edizione tenutasi a Montreal, nel 2019, quindi il nostro pubblico era particolarmente desideroso di rivederlo all’IGA Stadium” ha affermato il direttore del Masters 1000 Eugene Lapierre.

“Ma dall’altro lato, guardando le cose da un punto di vista complessivo, abbiamo comunque un grande campo di partecipazione con 41 dei 44 migliori giocatori del mondo. Potete scommetterci, all’IGA Stadium si vedrà ancora una volta del grande tennis”.

#DEFAULT
#GLOBALSPORTSPACKAGES
#RAFAELNADAL
#TENNIS
5 AGOSTO - 15:37