TENNIS

Tennis, la rinascita di Dimitrov

L'azzurro, ai quarti, sfiderà ora Nicolas Jarry

Getty Images

È un ottimo momento per il bulgaro Grigor Dimitrov che sta mostrando un buon livello nel Masters 1000 di Shangai,

In Cina ha eliminato Alcaraz e ora sfiderà Jarry ai quarti.

"Adesso diventa tutto più difficile – ha detto il bulgaro –. Jarry colpisce molto bene la palla e ha un gran servizio, è altrettanto pericoloso. Posso solo concentrarmi su me stesso e sul mio gioco: il come si svilupperà la partita non è nelle mie mani.”

E poi: “Nelle ultime tre settimane abbiamo giocato su tre superfici diverse, con tre differenti tipi di palline. La cosa più importante è sapersi adattare. Credo che giocare contro grandi giocatori aiuti molto in questo senso. Nel match che ho avuto con Sinner a Pechino, ad esempio, sentivo che avrei potuto dare di più. Ho davvero imparato da quella partita. Stasera ho avuto una chance di dimostrarlo, di correggere gli errori della settimana scorsa. Quando giochi contro i top ti adegui alla loro palla, alle loro abitudini, e così alzi automaticamente il tuo livello.  Credo di essere in una buona posizione al momento. Sono grato per ciò che ho, ma sono convinto che il mio lavoro non sia ancora finito. Non so cosa succederà nel prossimo match; ciò che so è che voglio mostrare la giusta attitudine e fare il mio gioco.”

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.