TENNIS

Sinner, l'applauso di Alcaraz: "Vittoria che non sorprende"

Il murciano ha chiaro l'obiettivo di fine annata: "Migliorarmi e tornare al primo posto del Ranking".

Getty Images

La lezione ricevuta (6-1) nel secondo set da Jannik Sinner farà crescere Carlos Alcaraz, che guarda già a Shanghai (e non solo): "Con Ferrero studieremo gli errori e lavorerò duro in allenamento; a Shanghai sarò preparato. Non ho visto per intero la finale, ma mi aspettavo vincesse Jannik: in questo momento vale i migliori al mondo e può battere ogni rivale; a furia di perdere contro Daniil, ha capito come batterlo. Il mio obiettivo di fine stagione è riconquistare il NR. 1 del Ranking, naturalmente migliorandomi in allenamento giorno dopo giorno".

 

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.