CALCIO

Serie B, il presidente del Catanzaro: “Obiettivo? La salvezza”

Il presidente del Catanzaro, Floriano Noto, ai microfoni di TMW: “Non ho visto tutte le squadre ma fra quelle che abbiamo affrontato finora penso che abbiamo fatto una brutta prestazione solo col Parma”

Getty Images

Il numero uno del Catanzaro, Floriano Noto, ha concesso un’intervista in esclusiva ai giornalisti di Tuttomercatoweb ed ha fatto il punto della situazione dopo l’ottimo inizio della sua squadra.

"Sono sincero, non mi aspettavo un avvio di campionato così scoppiettante. Oggettivamente credo che la squadra stia proponendo un bel gioco e che i risultati ottenuti finora siano meritati. A noi, però, spetta il compito di spegnere gli entusiasmi e tenere tutti con i piedi per terra. La Serie B è un campionato estremamente livellato, dove con due vittorie o due sconfitte passi dalla zona playoff a quella playout. L'obiettivo è e rimane quello di inizio stagione: la salvezza”, dichiara inizialmente il Presidente del club..

Riguardo il rinnovo precedente con Vincenzo Vivarini: "Ci sono state le classiche situazioni di mercato, il normale gioco delle parti. Sia noi volevamo continuare con lui che viceversa. Con una squadra plasmata sulle sue idee di gioco. In più siamo legati da una stima a livello umano che non è un fattore indifferente".

Sulle qualità espressa dal Catanzaro: “"Non ho visto tutte le squadre ma fra quelle che abbiamo affrontato finora penso che abbiamo fatto una brutta prestazione solo col Parma. Poi abbiamo sempre tenuto bene secondo il DNA impresso dal nostro tecnico”.

Su che idea si sia fatto del campionato di Serie B: ”Sinceramente non mi aspettavo questo tipo di graduatoria, in particolare per i blucerchiati, ma quanto fatto dal Venezia lo scorso anno c'insegna che una squadra forte anche dopo una partenza lenta può riuscire a scalare la classifica e tornare nelle zone che le competono. Per il resto Parma e Palermo, a mio avviso, sono le formazioni più forti”, riporta Tuttomercatoweb.

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.