FORMULA1

F1, Verstappen: "Dispiace per l'accordo tra Honda e Aston Martin"

Il campione del mondo: "Dal nostro punto di vista, ovviamente, c’è un po’ di rammarico che sia andata a finire così".

Getty Images

Honda e Aston Martin collaboreranno insieme in F1 a partire dal 2026. Una novità che il campione del mondo Max Verstappen non ha gradito: “Dal nostro punto di vista, ovviamente, c’è un po’ di rammarico che sia andata a finire così, perché qualche anno fa dissero che si volevamo fermare, quindi la Red Bull ha creato una propria divisione motori. Purtroppo, una volta che sei già in procinto di costruire un intero motore da solo, non puoi più lavorare insieme. È un po' un peccato, direi”.

“Abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto con loro [Honda] e vederli passare alla Aston Martin è un peccato - continua Verstappen -. Ma siamo anche molto entusiasti di vedere cosa succederà con Ford a partire dal 2026. Qualche anno fa pensavamo che se ne sarebbero andati, ora restano e vanno con Aston Martin. Per l'Aston Martin è davvero qualcosa positivo, hanno un grande motore, lo sappiamo tutti”.

wine, beer, sparkling wine, champagne
19/04/2024
Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.