RUGBY

Mondiali Rugby, già in Australia il nuovo format

La manifestazione avrà un ulteriore turno (gli ottavi) e una durata più breve (sei settimane): ventiquattro le Nazionali al via.

Getty Images

Cambia il formata della Coppa del Mondo in programma nel 2027 in Australia, sarà l'XI Edizione del torneo. Ci saranno 24 Nazionali impegnate, con un turno (diretto) aggiuntivo, l'ottavo di finale per le prime due di ogni raggruppamento (più le due terze migliori): la Pool sarà accorciata da cinque a quattro settimane, mentre la manifestazione durerà sei, anziché sette, settimane.

Queste le parole del presidente Beaumont: “Se vogliamo diventare uno sport di portata globale, dobbiamo creare maggiore rilevanza, opportunità e competitività al fine di riuscire ad attrarre nuovi appassionati; c'è potenziale tra le Nazionali che rincorrono la Top-10, andiamo oltre lo status quo all'interno di un calendario rinnovato per aumentare lo spettacolo. L'Australia sarà il giusto palcoscenico per cominciare la riforma del rugby".

 

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.