CALCIO

Lazio, Sarri: "Contro il Feyenoord servono facce da ca**o"

Il tecnico biancoceleste su Immobile: "Mentalmente l'ho visto bene, fisicamente non può essere al top né spendibile per novanta minuti".

Getty Images

In vista del match di Champions League contro il Feyenoord, Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa: "Speriamo di essere cresciuti abbastanza per stare in partita bene. Siamo neanche a metà strada, quindi questa partita può condizionare il percorso ma non essere decisiva. Bisogna avere la consapevolezza che la partita è importante ma senza andare fuori di testa. L'approccio? La partita va affrontata da facce di ca**o, perché se arriviamo senza personalità è finita".

Sugli avversari, Sarri ha aggiunto: "Il Feyenoord dopo la sconfitta contro la Roma l'anno scorso fece 22 partita senza sconfitta, con l'Atletico non ha meritato la sconfitta: da più di un anno hanno una continuità importante".

Infine una considerazione sulla rosa a disposizione: "La concorrenza in squadra? A livello di rosa escluso l'anno della Juve ho sempre avuto differenza tra chi giocava e gli altri, quest'anno sembra che la stagione si stia indirizzando in maniera diversa e siano di più i giocatori con un livello simile. Immobile? Mentalmente l'ho visto bene, fisicamente non può essere al top né spendibile per novanta minuti". 

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.