CICLISMO

Kuss, il segreto di una Maglia Rossa: "Macinare chilometri"

Ne parla il suo allenatore, Heijboer: "Si allena per 35mila e non 25mila chilometri, punta su intensità e volume e non sull'altura".

Getty

L'allenatore Heijboer svela retroscena sul tipo di allenamento targato Sepp Kuss: "Un ciclista fa 25mila chilometri l'anno, lui almeno 35mila; quando ha cominciato con la Jumbo abbiamo caputo che è un gregario che esige molta intensità e molto volume. Ha corso tre Grandi Giri in serenità e ogni volta la terza settimana regalava brillantezza, lui andava di più, gli altri andavano e basta".

La capacità polmonare del corridore di Durango ricalca, essendo nato ai 2mila sopra il livello del mare, quella di un colombiano: non occorre l'allenamento in quota, ma 'solo' molti chilometri da pedalare; una Maglia Rossa si vince anche così.

 

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.