CALCIO

Fiorentina, Commisso: “Al Viola Park problema cinghiali”

Intervista no stop a Radio 24 per il patron della Viola che si toglie qualche sassolino dalla scarpa e che punta ad aumentare i ricavi.

Getty Images

Quando parla Rocco Commisso bisogna sempre drizzare le antenne visto che non ha mai nulla di banale da dire. In un’intervista fiume rilascia a Radio 24 ha affermato: “In 97 anni di vita la Fiorentina non ha mai avuto nulla di proprietà, io invece ho pensato da subito di voler lasciare qualcosa come il Viola Park, permette di far convivere tutte le squadre nello stesso luogo ma c’è un problema, quello dei cinghiali”.
“Con le due finali abbiamo incrementato i ricavi del 48% ma non siamo ancora al livello di Inter, Milan e Juve, non posso andare avanti a comprare i giocatori se i ricavi sono così bassi. Noi vogliamo fare meglio dell’anno scorso ma gli obiettivi veri me li tengo per me, intanto se vinciamo con l’empoli mettiamo a referto la miglior partenza della squadra da quando sono entrati in gioco i tre punti”.

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.