FORMULA1

F1, Perez voleva tornare indietro: no della Red Bull

Al pilota messicano sarebbe piaciuta la versione della RB19 precedente agli aggiornamenti avuti in Spagna

Getty Images

Due vittorie nelle prime quattro gare, poi da Miami la stagione di Sergio Perez si è tuffata in un lungo e bruttissimo vortice. Max Verstappen ha stravinto il duello in casa Red Bull ed è già campione del mondo. I risultati del messicano sono peggiorati sempre più e il secondo posto in classifica è in bilico. Secondo Perez la sua Red Bull gli è sembrata del tutto diversa a partire dal GP di Spagna di inizio giugno.

Come riporta Auto Motor und Sport, durante la stagione il messicano ha chiesto alla Red Bull di tornare alla versione della sua RB19 precedente agli aggiornamenti portati al Montmelò. Però la scuderia austriaca ha risposto con un sonoro no, perché la macchina di Perez e quella di Verstappen devono essere uguali in pista. Solo che per il messicano la stagione ha preso tutta un'altra piega.

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.