CICLISMO

Giro d'Italia, il CT Bennati incorona Zana

'Pedale Azzurro' può sorridere: "I giovani stanno crescendo, bene Albanese, Dainese, Frigo, Milan, Oldani e Zana".

Getty Images

C'è soddisfazione nelle parole di Daniele Bennati, CT dell'Italia: "Alla vittoria di Alberto Dainese si è aggiunta quella di Filippo Zana, ma hanno messo in mostra il loro valore anche i vari Marco Frigo, Vincenzo Albanese e Stefano Oldani, che non hanno conquistato tappe" è il commento ai microfoni di 'InBici.net' “Gli italiani finora si sono difesi bene in questo Giro, anche se poteva andare ancora meglio con qualche vittoria sfumata per poco. Dainese meritava proprio un successo; ha avuto un inizio di stagione difficile, soprattutto per la gestione scelta dalla squadra. Ieri il team si è messo a disposizione e lui ha risposto presente: spiace per Milan, ma è stata una bellissima lotta tra italiani. Ho parlato stamattina con Zana e Frigo: quest’ultimo ha sfiorato la vittoria a Bergamo e dimostrato di avere grande talento e soprattutto grande fisico. Lui è al suo primo Giro d’Italia: la strada è lunga. Entrambi hanno dimostrato di pedalare bene, sono certo che cresceranno”.

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.