CALCIO

Cagliari, Ranieri: “Udinese determinata, come si fa a giocare a settembre alle 12.30?”

Il tecnico rossoblù parla alla vigilia della sfida con l’Udinese, sottolinea il valore del suo avversario, e punzecchia in merito al calendario.

Getty Images

Vigilia di Cagliari–Udinese, il tecnico originario di Roma dice la sua e come sempre non fa troppi giri di parole, anzi va dritto al punto.
“Vorrei tanto sapere chi ha scelto di giocare Cagliari-Udinese alle 12.30 nel mese di settembre, bisogna fargli i complimenti, è un mago” afferma il tecnico tra lo scherzoso ed il serio.
“La mia squadra ha bisogno di un regista serio e Prati lo è, aspetto solo il momento giusto per inserirlo, domenica affrontiamo una squadra forte e determinata qual è l’Udinese, se è vero che non è partita fortissima in questo campionato, è vero anche che ha alle spalle una storia importante, con delle puntate anche in Europa, ha valorizzato tanti giovani, c’è massimo rispetto per loro”. 

 

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.